Paolo V. – Manager

Vi capita di avere in mente un pensiero o nel cuore un sentimento e provare ansia o frustrazione perché dovete o volete tradurlo in parole che significhino esattamente quel sentire ma non vi riesce? Come vi fosse in quel momento un muro invalicabile, un muro che contiene.
Ecco: Tania costituisce il ponte tra voi e il mondo esterno. Diventa un prolungamento di voi, traducendosi in quell’eccellenza che non possedete ma che riuscite a ricondurvi perché consente uno scritto in cui riconoscervi, in cui significare.
Sono ricorsa a Tania in più di un’occasione e svariati contesti: amicizia, amore, professione.
Ha sempre soddisfatto le aspettative, anzi superate. Anche quando le commissionai un lavoro “di corsa” senza elementi sufficienti a centrare la mia domanda che così non risultò chiara e la condusse a propormi un pezzo diverso da quel che intendevo, dopo opportuno chiarimento ha saputo riorganizzare il testo e consegnarmi un lavoro egregio.
Le riconosco, oltre alla capacità di scrittura propria della professione, un’abilità straordinaria nel saper entrare nel cuore e nella mente del cliente, a leggere ciò che non è scritto, e sviluppare coi soli segni che trova il messaggio che varca il confine e vuole essere rappresentato all’esterno.
L’altra competenza che le appartiene è saper modulare lo stile in armonia col contesto e con le caratteristiche proprie di chi ha commissionato il lavoro.
Nel mio caso si trattava di lavori di ghostwriting, ossia Tania mi ha ceduto i diritti d’autore permettendomi così di mettere la mia firma. In questo modo i testi risultavano scritti da me.

INDIETRO